• en
  • fr
  • it
  • ro
  • de
  • el
  • es

Controllo della Fibrosi Cistica

L’unico modo per riconoscere i portatori di fibrosi cistica è lo screening genetico molecolare, vale a dire il rilevamento di mutazioni genetiche nel gene CFTR, a livello dell’intera popolazione. Il controllo per la fibrosi cistica al fine di individuarne i portatori, si effettua:

  • nei casi di programmazione familiare
  • quando esiste un’anamnesi a livello familiare
  • quando si osserva intestino iperecogeno nell’ecografia
  • quando si esamina la subfertilità

Nei casi di programmazione familiare, se entrambi i genitori sono portatori, allora le informazioni sul feto possono essere fornite dai metodi di diagnosi preimpianto e controllo prenatale.

Servizi di Biologia Molecolare – Centro di Fecondazione In Vitro “Mitosi”

Maggiori Informazioni
Entra in contatto con la Clinica Mitosis