• en
  • fr
  • it
  • ro
  • de
  • el
  • es

Fibrosi Cistica e Fecondazione

Ogni individuo ha due copie del gene CFTR. Per essere affetto di fibrosi cistica, deve presentare mutazioni in entrambe le copie, cioè deve essere omozigote, mentre chi presenta mutazioni solo in una copia, cioè eterozigote e portatore della malattia.

Un bambino affetto da fibrosi cistica, nasce quando entrambi i genitori presentano mutazioni genetiche, e non quando dette mutazioni interessano uno dei due. Se poi, entrambi i genitori sono portatori, esiste il 25% di possibilità che il bambino nasca con la fibrosi cistica.

Servizi di Biologia Molecolare – Centro di Fecondazione In Vitro “Mitosi”

Maggiori Informazioni
Entra in contatto con la Clinica Mitosis